Torna indietro

Luana Girotto

in Zanardi
Di anni 48
20/12/1971 Conselve (PD)
20/02/2020 Padova (PD)

Celebrazione del Santo Rosario

Data: 23/02/2020

Ora: 20:00

Cadoneghe (PD)

Luogo: Istituto Sacro Cuore

Celebrazione del Funerale

Data: 24/02/2020

Ora: 15:00

Cadoneghe (PD)

Luogo: San Bonaventura

Pensieri di Ricordo (10)

Padova, 24/02/2020 ore 21:12
Ciao Luana , ho saputo solo Oggi che il Signore ti ha voluta con se’. Spero con tutto il cuore che tu ora sia serena. Non posso nemmeno immaginare come possa affrontare tutto questo la tua famiglia e i tuoi ragazzi . Un pensiero grande alla tua mamma e al tuo papà con i quali ho passato tanti bellissimi anni di lavoro ... la sua “putina” non c’è più . So che avete tanta Fede e spero davvero che il signore trovi il modo di darvi pace .
Maria Elena Falomo
Padova, 23/02/2020 ore 19:55
Sono Michela, un’amica di Stefania che era nella stessa stanza di Luana allo Iov prima di Natale. Ho conosciuto Luana solo per due giorni perché Stefania poi era stata dimessa, ma avevo capito subito che era veramente una persona speciale. Anche Stefania purtroppo è mancata il 7 gennaio: si ritroveranno sicuramente insieme. Le mie più sentite condoglianze.
Michela Pizzocaro
Fiesso d'Artico, 23 febbraio 2020, 23/02/2020 ore 18:09
Cara Luana, mi sembra impossibile che tu non ci sia più. Ogni tanto ci incrociavamo in Via Gallucci o ci sentivamo al telefono. Siamo state colleghe per qualche anno presso l’ufficio Contabilità/Acquisti del DiSCOG, eravamo in tre in quella stanza, l’ufficio delle tre ugole, la mia scrivania era difronte alla tua, ci separava solo mezzo metro. Quando sei arrivata a far parte del team delle ragioniere, la prima cosa che ho notato in te è stato il tuo sorriso, contagioso, aperto e l’ho rivisto ogni qualvolta qualcuno chiedeva informazioni dove fosse l’ambulatorio di Dermatologia o dove si svolgessero le lezioni dei Corsi di Laurea. Ti vorrei, però, ricordare per qualche aneddoto, anzi per più di uno, ad esempio quando entravi nell’ufficio del Capo (Alberto) assieme a Serena e a Grazia e nel discutere dei progetti di ricerca spesso la tua voce tuonava: «Ma nei progetti comanda PJ!» e poiché non mi occupavo di questo argomento pensavo, inizialmente: «non è che Luana sta facendo confusione con le regole del baseball?». Oppure quella volta quando continuavo avere problemi con l’allarme di casa e tu mi hai inseguito fino in toilette avvertendomi a squargiagola: «Zuin, hai il telefonino che suona in continuazione» e io mi trattenevo pensando ad una canzone di F.Guccini “..nemmeno in bagno possiedo un mio momento!». Eh sì, non mi chiamavi quasi mai Antonella, ma Zuin. O al mattino quando arrivavi mi domandavi: «Zuin, va’ tutto ben?» e io rispondevo di sì e aggiungevo: «E a te?» e tu: «Sì anche a me», eri spesso mattiniera e quando arrivavo, per seconda in ufficio, avevi già stampato pacchetti di regolamenti, normative non di lavoro, ma di BASEBALL!. Ma quante risme di carta e di toner hai consumato in quegli anni!! Rifornivo la stampante alla sera e già al mattino eravamo senza. Oppure quando a Natale di un paio d’anni fa ci hai offerto un buono per un caffè al “Baretto di Patty”, eri generosa, molto generosa o quando verso la fine dell’anno si dovevano risolvere alcuni problemi contabili e tu mi rimproveravi dicendomi: «Zuin, ha finito di chiedermi variazioni di bilancio? Ogni 5 minuti me ne chiedi una» e io rispondevo: «Non è mica colpa mia se cambiano idea ogni minuto!» e tu ribattevi: «Non si può andar avanti così!». E quando menzionavi i mastrini, affermavi: «Lo sai che i mastrini sono importanti!», ma siccome ti sembravo perplessa, aggiungevi: «Zuin, ma hai fatto ragioneria?!». E che dire dei tuoi bei figli Pierpaolo e Maddalena, Pier sempre più alto e biondo e Maddalena, seria e giudiziosa, e dei tuoi genitori che ci ha presentato: Miranda e Franco, che bella coppia, tua mamma ti assomiglia molto, è solare come te, sì lo confesso sono stata un po’ invidiosa, ma non quell’invidia malsana, un po’ come quella che hanno i bambini. Ecco così ti ho voluto ricordare, sono sicura che lassù ti hanno già trovato un posto…….quello di COACH! Ciao!
Antonella Zuin
Vicenza, 21.2.2020, 21/02/2020 ore 21:28
Il coordinatore e il tutor didattico del Corso di Laurea in Ostetricia della sede di Vicenza sono vicini ai familiari della cara Luana conosciuta e apprezzata per la sua gentilezza e disponibilità. Emanuela Busa Laura Lancerotto
Emanuela Busa
PADOVA, 21/02/2020 ore 17:58
UN ABBRACCIO FORTE FORTE DA PARTE DELLA FAMIGLIA DONOLA E UN GRAZIE PER LA SUA GENTILEZZA DA PARTE DELLA DITTA CASA DEL CONTACHILOMETRI .
FAMIGLIA DONOLA
Albignasego, 21/02/2020 ore 17:51
Cara Luana Sei stata una compagna di lavoro meravigliosa e un'amica travolgente e affettuosa. Hai condiviso con me molti momenti impegnativi sia di lavoro che famigliari ma non ti scoraggiavi mai, reagivi sempre con forza e determinazione. Sportiva, musicista, brava nel tuo lavoro ma soprattutto Mamma con la M maiuscola. La tua perdita mi ha colto di sorpresa: non sapevo nulla del brutto male che ti ha divorata. Sono talmente triste che mi sento svuotata e faccio fatica a credere che tu non ci sia più. Penso ai tuoi ragazzi e ai tuoi genitori e al dolore immenso che provano. Ora sei la stella più luminosa del cielo e sono sicura che da lassù indicherai la giusta strada ai tuoi meravigliosi figli che proteggerai lungo il loro cammino. Ti voglio bene Luana
Maria Grazia Vegro
Ponte San Nicolò (PD), 21/02/2020 ore 17:32
Nel ricordo della Collega Luana, porgo le mie più sentite condoglianze alla Famiglia.
Riccardo Lapenna
Padova, 21/02/2020 ore 17:06
Cara Luana, anch'io ho condiviso con te gli anni scolastici della nostra adolescenza e non scorderò sia la tua grinta e disponibilità nel fare e proporre le cose e sia il tuo bellissimo sorriso. Sono vicino ai tuoi cari in questo difficile momento con la preghiera e l'affetto.
Chiara Saggiorato
padova, 21/02/2020 ore 16:41
Sono vicina alla sua bellissima famiglia, di cui mi raccontava sempre, ricordo la sua gentilezza, il suono della sua voce sempre educata e la sua sensibilitá, energia e intelligenza. Sono stata fortunata a conoscerla, ma ancora non sembra possibile. Vi sono vicina con tutto l'affetto, Clara (collega)
clara rocca
Torino, 21/02/2020 ore 13:50
Luana cara, guardaci ora da lassù, col tuo meraviglioso sorriso, abbiamo condiviso i banchi di scuola, la passione per lo sport e il canto. Ci possa consolare tutti il pensiero che ora sei serena nella grazia del Signore. Un abbraccio forte a tutti i tuoi cari in questo momento difficile e doloroso.
Francesca Gaglione
Per ulteriori informazioni:

ONORANZE FUNEBRI BROGIO

35010 CADONEGHE (PD)
Via Giacomo Matteotti, 67
Torna indietro
MemoriesBooks, i Libri dei Ricordi